Counseling

di Annalisa Chelotti

“Ognuno di noi ha il diritto di vivere una vita piena e felice.”

Il Counseling consiste in un percorso di accompagnamento verso la propria equilibrata felicità.

Intraprendere un percorso di Counseling significa scegliere di migliorare se stessi, come persone, nelle relazioni con gli altri, sul lavoro e nella vita quotidiana. È una strada per liberare il nostro potenziale dalle grinfie dei condizionamenti sociali, culturali, educativi, familiari. Possiamo ritrovare il nostro vero posto nel mondo sganciandoci dai limiti che crediamo di avere. Con il Counseling ci riappropriamo delle risorse e delle abilità che occorrono per realizzare i nostri sogni e incontrare la nostra vera essenza.

I percorsi di consapevolezza che il Counseling apre servono per:

  • migliorare e risolvere conflitti;
  • uscire da dimensioni di sofferenza, insoddisfazione e frustrazione;
  • non sentirsi più inadeguati e attuare i cambiamenti desiderati nei vari ambiti della vita;
  • comprendere e lasciar andare la rabbia, il risentimento, la tristezza;
  • ritrovare la voglia di vivere, la serenità e l’equilibrio mentale;
  • migliorare le proprie performance e sviluppare il proprio potenziale.

Con il Counseling accompagno le persone a comprendersi osservando se stesse senza giudizio, a riconoscere la loro forza, le loro risorse, le loro Verità interiori.

Attraverso la Mindfulness, disciplina principale che utilizzo come Counselor, trasmetto strumenti e tecniche per sviluppare la consapevolezza di sé nel momento presente e la libertà di scelta, di pensiero e di azione. In questo modo le persone acquisiscono fiducia in se stesse, coraggio di esprimersi, contatto con le loro sensazioni, gestione delle loro emozioni, chiarezza mentale, quiete interiore e maggior equilibrio e di conseguenza si sentono più libere di potersi muovere verso le loro aspirazioni più profonde, in ogni ambito della vita.

E tu, quanto ti sei occupato fino ad ora della tua felicità?

Commenti recenti