Il Counseling dell'essere

Due anni di Formazione

È il tempo necessario per acquisire consapevolezza e strumenti della relazione di aiuto

In Auola o su Zoom

Hai la possibilità di scegliere come partecipare, ricevendo comunque i video di tutte le lezioni

Alta Percentuale Di Pratica

Per poter aiutare davvero le persone è necessario acquisire strumenti pratici e fare esperienza su se stessi per la loro applicazione verso gli altri

Che cos’è il Coaching dell’Essere

✶ Il Coaching dell’Essere è un potente percorso interiore e professionale che ti conduce ad acquisire competenze ed esperienze di consapevolezza al fine di poter, successivamente, aiutare gli altri a farlo.
✶ L’approccio del Coaching dell’Essere è fondato sul lavoro interiore volto a conoscere, osservare e disinnescare i meccanismi automatici della personalità per poter contattare l’essenza più profonda, la parte più autentica dell’essere umano, per poter poi manifestare i propri obiettivi e le proprie aspirazioni nel mondo e nella quotidianità realizzandoli in un modo pratico ed efficace.
✶ La filosofia che sottende il percorso è quella legata al potere della trasmissione: il vero aiuto nei confronti degli altri avviene solo nel momento in cui noi possiamo trasmettere qualcosa che fa già parte della nostra esperienza interiore.

Si tratta di un cammino di consapevolezza molto profondo, che tocca tutti gli ambiti della vita e che permette di acquisire la consapevolezza necessaria e gli strumenti indispensabili per poter lavorare nell’ambito del Coaching.

Non possiamo aiutare gli altri avendo collezionato solo una serie di competenze, di nozioni, di teorie, ma è fondamentale fare esperienza diretta di cosa significhi risvegliare la consapevolezza della nostra coscienza più ampia, attraverso la presenza e l’auto-osservazione, l’attenzione vigile alle emozioni, il governo del corpo fisico e la ristrutturazione del subconscio. In questo modo il Coach dell’Essere può accompagnare il proprio cliente attraverso strategie pratiche supportate da potenti strumenti di riprogrammazione subconscia.

✶ © Il Coaching dell’Essere è un percorso professionale della durata di due anni che permette di acquisire la qualifica di Coach e poter operare mediante l’iscrizione ai registri professionali ai sensi della legge n. 4/2013.

La funzione del Coaching dell’Essere

Ti piace approfondire le conoscenze sul funzionamento della mente e del subconscio? 
Oppure sei già un terapeuta e vuoi implementare le tue competenze sul campo?

Il Coach dell’Essere è un professionista che guida le persone nel raggiungimento dei loro obiettivi, grazie a un processo di risveglio della consapevolezza di sé e di trasformazione delle dinamiche della personalità. Ma se vuoi diventare un Coach autentico devi sapere che i tuoi coachee (clienti) sono tutti parte di te e i suoi mali sono anche i tuoi mali, ecco perchè se prima non guarisci te stesso non puoi, poi, guarire nemmeno loro. Pertanto le funzioni del Coaching, sinteticamente, sono:

  • Raggiungere piena padronanza dei tuoi stati d’animo e a guarire i tuoi blocchi inconsci;
  • Aiutare le persone a migliorare la loro vita, esprimere appieno le loro potenzialità e renderle i condottieri della loro esistenza;
  • Condurre le persone passo-passo verso una trasformazione profonda e duratura.

Perché scegliere il Coaching dell’Essere

Il mondo terapeutico si divide tra forme di terapia ad approccio psicologico, che utilizzano principalmente l’intelligenza cognitiva, e forme di terapia spirituale, che utilizzano, invece, tecniche energetiche, sciamaniche, o simboliche.
Ma questo tipo di percorsi può lasciare fuori una parte fondamentale dell’essere umano: il sentire interiore, cioè la percezione del corpo e delle emozioni/sensazioni che si manifestano nel corpo, che sono i principali strumenti di potenziale scioglimento dei blocchi subconsci.

Il Coaching dell’Essere porta un immenso valore aggiunto in quanto permette di intraprendere un viaggio prima terreno e pratico, poi in completo contatto con la parte più spirituale, sostenendo la persona nel processo di risveglio della consapevolezza attraverso fasi differenti:

  • Risoluzione delle memorie cellulari ed emotive connesse ai traumi provenienti dalla prima infanzia e dal periodo perinatale, attraverso metodi di psico-biologia delle emozioni represse e delle impronte di nascita;
  • Riconnessione con la propria vulnerabilità e liberazione della forza vitale attraverso processi di riconoscimento profondo di sé e delle proprie parti ferite;
  • Espansione della consapevolezza attraverso la presenza e l’auto-osservazione, mediante le pratiche della mindfulness, per andare oltre i meccanismi della personalità;
  • Risveglio dell’essenza più profonda, attraverso il sentire del Cuore e l’apertura alle emozioni superiori intrise di amore incondizionato.
  • Acquisizione di pratiche multidisciplinari nel campo della riprogrammazione subconscia e dell’immaginazione simbolica.

© Il grande vantaggio del Coaching dell’Essere consiste nella possibilità di partecipare o in presenza a Torino oppure su Zoom. Le lezioni vengono interamente registrate e sono tue per sempre!

La formazione viene poi completata attraverso una serie di strumenti aggiuntivi, che rendono ancora più prezioso questo percorso:

  • Studio di testi specifici che verranno assegnati all’inizio di ogni anno;
  • Forum di approfondimento serali su Zoom con cadenza mensile;
  • Videolezioni registrate;
  • Sperimentazione degli strumenti e delle pratiche proposti nei due anni attraverso dei lavori personali guidati;
  • Supervisione del lavoro individuale su di sé.

Le competenze del Coaching dell’Essere

Nel percorso biennale, acquisisci gli strumenti e l’esperienza interiore che servono per aiutare le persone a risvegliare la loro essenza:

Acquisirai competenze avanzate: imparerai una vasta gamma di strumenti e tecniche psicologiche per guidare i tuoi clienti verso la trasformazione personale e la risoluzione dei loro blocchi inconsci

Apprenderai come diventare un coach di successo sfruttando appieno i tuoi talenti e creando un business redditizio

Avrai l'opportunità di mettere in pratica ciò che impari attraverso sessioni di coaching simulate e riceverai consigli personalizzati

Chi può iscriversi al Coaching dell’Essere

Il percorso di Coaching è utile per tutti coloro che lavorano o hanno intenzione di lavorare nell’ambito della relazione di aiuto. Le competenze di accompagnamento alla scoperta della vera essenza delle persone sono fondamentali in ogni disciplina terapeutica e formativa. Alcuni esempi possono essere:

  • Persone che già lavorano con gli altri in un’ottica terapeutica (psicologi, psico-terapeuti, naturopati, nutrizionisti, counselor, terapeuti olistici, ecc.) e che vogliono implementare nel loro lavoro tecniche e metodologie utili al raggiungimento degli obiettivi;
  • Persone che lavorano con la gestione dei gruppi (insegnanti, educatori, formatori ecc.): quando si conducono gruppi è importante sostenere i partecipanti ogni qual volta emergono materiali subconsci limitanti;
  • Persone che lavorano nelle aziende e che hanno a che fare con la gestione di altre persone: una comunicazione efficace è fondamentale al fine di far arrivare, in modo pulito e scevro da malintesi, i concetti che sono necessari allo svolgimento dei compiti assegnati;
  • Persone che desiderano migliorare le proprie relazioni personali attraverso gli strumenti dell’ascolto empatico e della presenza consapevole; in particolar modo è utile per chi, come adulto, si trova a educare giovani e desidera gettare le basi per la loro crescita autentica o per chi, come educatori o formatori, si trova a guidare e gestire gruppi di persone.

La struttura del Coaching dell'Essere

Il percorso inizia con un primo anno basato sul lavoro su di Sé, attraverso la conoscenza e l’esperienza pratica delle tecniche di presenza, auto-osservazione e di utilizzo dell’attenzione consapevole per aumentare la capacità del self sense, ossia di quella abilità a sentirsi nel corpo, a sentire di esserci pienamente, di essere vivi e di poter percepire le sensazioni e le emozioni come guida per la nostra direzione. 

Il primo anno prevede 8 laboratori suddivisi in altrettanti moduli, che permettono di entrare in profondità nelle dinamiche della propria personalità, nella gestione delle emozioni, nelle credenze inconsce e nelle identificazioni con i corpi terreni; l’obiettivo è quello di sperimentare direttamente tutti gli strumenti che possono essere poi messi al servizio nella relazione di aiuto.

Il primo anno si compone di:

1 LABORATORIO INTRODUTTIVO COMPOSTO DA 8 INCONTRI SETTIMANALI DI 2 ORE
Apprendimento del protocollo Mindfulness: in questo laboratorio acquisisci conoscenza ed esperienza di tutte le pratiche formali e informali della Mindfulness, e delle 7 attitudini del Cuore, che utilizzeremo lungo questo percorso.

7 LABORATORI MENSILI (DOMENICA dalle 9.30 alle 18.30/19.00)
Applicazione del protocollo Mindfulness nei differenti ambiti della vita: nei 7 laboratori tematici, ti appropri delle tecniche di presenza e di auto-osservazione provenienti dalla disciplina della Mindfulness grazie alla loro applicazione in tutti gli ambiti della vita. Ogni laboratorio è accompagnato da una serata di approfondimento, della durata di 2 ore, condotta da un professionista esterno che porterà un particolare punto di vista sulla tematica di riferimento.

  • L’Alimentazione consapevole: applicare la presenza all’azione del mangiare ti permette di nutrire più profondamente le tue cellule, di recuperare la sacralità del cibo, di entrare in uno spazio di gratitudine e connessione con gli elementi della natura, sentendoti parte di un tutto più grande. Far pace con il cibo ti aiuta a far pace anche con il tuo corpo e a guarire eventuali disturbi psico-fisici. 

Serata di approfondimento:“Le frequenze di riequilibrio dei corpi” – Dott.ssa Alessandra Orta.

  • L’Alimentazione consapevole: applicare la presenza all’azione del mangiare ti permette di nutrire più profondamente le tue cellule, di recuperare la sacralità del cibo, di entrare in uno spazio di gratitudine e connessione con gli elementi della natura, sentendoti parte di un tutto più grande. Far pace con il cibo ti aiuta a far pace anche con il tuo corpo e a guarire eventuali disturbi psico-fisici. 

Serata di approfondimento: “Le frequenze di riequilibrio dei corpi” – Dott.ssa Alessandra Orta.

  • L’Ego smascherato: imparare a riconoscere i meccanismi di auto-limitazione che nutri ogni giorno attraverso l’identificazione con la tua personalità (ego), e a osservare ciò che invece è realmente autentico, spontaneo e innato in te, comprendere la natura e i contenuti della personalità (ruoli, forme pensiero, caratteristiche, atteggiamenti ecc.), ti aiuta a liberarti dalla gabbia di una vita meccanica.

Serata di approfondimento: “La funzione evolutiva della Personalità” – Dott.ssa Maria Erminia Mazza.

  • La libertà Emotiva: acquisire una graduale capacità di restare totalmente presente alle tue emozioni, e imparare a lasciarti attraversare dalle emozioni, senza subirle o rifiutarle, sono processi essenziali per la liberazione interiore; la presenza applicata alle emozioni permette di fare esperienza di stati d’animo (sentimenti) di natura più profonda, cioè connessi al Cuore (gratitudine, fede, accettazione, compassione ecc.). 

Serata di approfondimento: “La manipolazione attraverso le emozioni” – Enrica Perucchietti

  • La Relazione perfetta: coltivare la consapevolezza e l’integrazione degli archetipi maschile e femminile che vivono dentro di te, acquisendo maggior equilibrio e quiete nella tua relazione, lasciando andare i conflitti grazie alla sinergia tra queste parti, e riparare le distorsioni con cui utilizzi in modo inconsapevole gli archetipi maschile e femminile, ti permette di sanare i conflitti nelle tue relazioni, imparando a prenderti la responsabilità dei tuoi bisogni profondi e delle tue ferite pregresse. 

Serata di approfondimento: “Le relazioni nelle costellazioni sistemiche” – Dott.ssa Marilisa Marianella.

  • Il Lavoro ideale: rendere la tua mente più lucida ed efficiente, aumentando la tua capacità di risposta alle situazioni stressanti e migliorando di gran lunga la gestione del tempo, trasformare le modalità disfunzionali con cui entri in relazione con i capi, i collaboratori e i colleghi, migliorare la tua capacità di lavorare in team, comprendere meglio il tuo rapporto con l’autorità e la leadership, coltivare la fiducia nel promuovere te stess@ e il tuo lavoro, riconoscere i tuoi talenti e le tue risorse: ecco gli ingredienti fondamentali per mettersi al servizio. 

Serata di approfondimento: “La mission, il servizio e l’abbondanza” – Danilo Maruca.

  • La Natura terapeutica: coltivare la connessione con gli elementi della natura e integrare dentro di te l’energia stessa degli elementi, significa darti il permesso di ascoltare e onorare i tuoi bisogni profondi; riprendere contatto con gli elementi della natura, attraverso la presenza ai cinque sensi, ti aiuta a conoscere meglio il ritmo più funzionale per te e ti insegna a contemplare il bello per il puro gusto della bellezza (alchimia superior).

Serata di approfondimento: “La natura dell’Essere Umano” – Chiara Ghidini.

  • Il contatto con l’Anima: lavorare sul ricordo di te, sul riconoscimento della tua parte più profonda e spirituale, in modo da risvegliare l’Essere, ti permette di accedere alla tua intelligenza intuitiva e allo spazio della tua Coscienza, nel qui e ora, e questa è la chiave per il risveglio: puoi accedere così alle qualità del Cuore e all’intelligenza universale che scorre nelle tue cellule. 

Serata di approfondimento: “Le qualità dell’Anima” – Fabio Iacontino.

Il secondo è un anno professionalizzante, in cui si acquisiscono i principi e le tecniche operative del Coaching.
Ogni partecipante ha la possibilità di iniziare a mettere in pratica alcune tecniche nei luoghi di lavoro in cui attualmente opera, ma anche nelle relazioni familiari e personali.

Il secondo anno si compone di:

4 VIDEOCORSI DA 4 ORE CIASCUNO 
+ 4 FORUM DI APPROFONDIMENTO SERALE SU ZOOM

  • Le origini e la storia del Coaching: il Coach del futuro
  • Le funzioni della mente e come riprogrammare il subconscio
  • Le fasi del Coaching
  • La promozione del proprio Servizio

6 LABORATORI DINAMICI DI 8 ORE IN PRESENZA O IN DIRETTA ZOOM

  • La relazione di aiuto come via del Servizio;
  • Le domande potenzianti e le leve motivazionali; 
  • Le resistenze strutturate con i traumi dell’attaccamento; 
  • Il lavoro sull’ansia e sugli sblocchi emotivi;
  • Le tecniche del cambiamento; 
  • Le sessioni di Coaching: tempi, struttura e obiettivi.

1 GIORNATA DI ESAME FINALE

1 LABORATORIO INTENSIVO DI 3 GIORNI (residenziale)

Per fare esperienza delle tecniche di Coaching acquisite nell’anno, all’interno di sessioni simulate condotte dai partecipanti e di lavori in gruppo.
Il lavoro principale sarà quello dell’esercitare una costante presenza nel mettersi in gioco in diversi role play, in modo da consolidare le conoscenze e le competenze di Coaching apprese nell’anno.

Le testimonianze dei nostri allievi

Roberto N.
Sapevo fin da subito che questa scuola mi avrebbe dato un’opportunità e nonostante momenti di difficile risveglio interiore mi sono accorto quanto fossi condizionato dai miei programmi inconsci. Avere potuto utilizzare degli strumenti pratici, che oggi metto al servizio degli altri, ha finalmente messo pace alla mia insoddisfazione che ha accompagnato una buona parte della mia vita. Consiglio a chiunque abbia voglia di mettersi in gioco di sperimentare con mano cosa significhi raggiungere con pieno soddisfacimento i propri obiettivi.
agosto 2022
Giovanni F.
Quante volte mi sono trovato in difficoltà nel far riconoscere la mia leadership, tempo fa completamente invalidata da quel mio senso profondo di insicurezza. Già dopo il primo anno di scuola dell’Essere la risposta da parte del mio team è cambiata notevolmente. Oggi, dopo il termine della formazione professionale, non solo gestisco al meglio il mio team ma sono anche riuscito a delegare molti compiti che hanno raddoppiato l’efficienza della squadra di lavoro. Insomma, non ho alcuna intenzione di lasciare questo percorso di formazione, dunque attendo i moduli di approfondimento professionale, visto che Luca e Annalisa sono sempre pieni di risorse!
aprile 2022
Michela F.
Non avevo idea di come sarebbe potuta cambiare la mia vita. Anzi, in verità, ho iniziato quasi per gioco, e oggi mi sento davvero piena di entusiasmo nel vivere i miei giorni di lavoro come giorni realizzazione della mia missione perfettamente allineati alle mie risorse interiori. Grazie alla Scuola dell’Essere aiuto a cambiare la vita come io stessa ho cambiato.
aprile 2023
Luca o Annalisa ti contatteranno entro 48h per fissare il colloquio gratuito!

il sentiero dell'essere

MINDFULNESS & MOVIMENTO